I Musei Provinciali di Gorizia

Sulla questione dei Musei Provinciali, l’auspicio di cui mi facevo portatore già all’inizio del mese di agosto era diretto a richiamare l’importanza del profilo che la Regione avrebbe scelto per affrontare il tema dell’assunzione della competenza nella gestione dei Musei stessi, in applicazione della LR 26.

Leggi tutto...

Reazione indignata ed espressione di massima solidarietà

L’episodio deprecabile che ha visto coinvolto l’Assessore provinciale Cecot non può che destare reazione indignata ed espressione di massima solidarietà da parte dei Capigruppo di Maggioranza in Consiglio Provinciale. Questa la nostra posizione di fronte ad un becero attacco mediatico che, oltre a scadere rozzamente sul piano dell’ingiuria personale, esprime una visione distorta e inaccettabile dell’impegno che Cecot, come moltissimi altri pubblici amministratori e volontari, stanno portando avanti in questi mesi. Crediamo esista la necessità di una visione oggettiva del problema dell’accoglienza, riteniamo che non ci debba essere spazio per la mistificazione della situazione e per la creazione di un clima di odio e ostilità verso i migranti. Al contrario c’è la necessità di portare a fattore comune il grandissimo impegno messo in campo, consolidando da parte delle Istituzioni un sistema organizzato di accoglienza e protezione. Riteniamo che questo sia un sentire comune, non solo di parte politica ma anche di moltissimi cittadini, che guardano con consapevolezza alla dimensione epocale del problema, ma soprattutto guardano con fastidio alla evidente propensione di alcune parti della politica di mantenere vitale un clima di polemica demagogica e strumentale, nella piccola Gorizia come in molte altre parti d’Italia.

Zanella, Lavrenčic, Furlan
Capigruppo maggioranza

Musei Provinciali

Ho letto con attenzione il dibattito sulla questione dei Musei Provinciali: va riconosciuto che in questi anni il rapporto, anche se non sempre lineare, tra Comune, Provincia e Regione, ha consentito di far crescere il ruolo di attrazione dei musei nella città di Gorizia anche oltre la stessa scala regionale.

Leggi tutto...

Discussione su Fincantieri in consiglio provinciale. Richiesti il bilancio sociale e un tavolo permanente con tutte le istituzioni.

Approvato un documento su FinCantieri promosso dalla coalizione di CentroSinistra. Un dibattito acceso nel quale analisi e conclusioni sono apparse tendenzialmente trasversali: non altrettanto il profilo politico, se si considera la pressione esercitata dall’Opposizione, tendente a caricare colpe e negligenze sul governo comunale di oggi e del recente passato, fino ad arrivare ad una insanabile distanza di vedute e al voto contrario. Il tema è stato il Cantiere “a tutto tondo”, la sua estrema importanza come plesso industriale e la difficile sostenibilità per il territorio.

Nessuna contrapposizione ovviamente, consapevolezza dell’importanza di un sito industriale che contribuisce pesantemente al PIL regionale e che sfiora anche le 6.000 unità tra addetti diretti e indiretti. Il Consiglio ha però voluto puntare il dito sugli aspetti più spigolosi dell’attività: l’esternalizzazione del lavoro e degli appalti, il fragile rapporto con l’indotto locale, la sicurezza sul lavoro, il rischio di infiltrazioni criminose nel reclutamento del lavoro e nell’appalto, la grande difficoltà di integrazione dei lavoratori stranieri, la mancanza di una concreta scelta aziendale verso il bilancio sociale.

Leggi tutto...

Assemblea regionale dell'Unione delle Province. Un preciso mandato politico alla presidenza

Si delinea la fase attuativa della riforma delle Autonomie Locali. Il dibattito interno all’Unione delle Province del F.V.G. si orienta in maniera precisa verso la costruzione di un rapporto di leale collaborazione verso le costituende Unioni dei Comuni. Questa la sintesi dell’Assemblea tenutasi a Gorizia il 26 giugno, che ha prodotto l’approvazione delle modifiche allo statuto e un significativo documento di mandato politico all’Ufficio di Presidenza. Un dibattito al quale il Gruppo del PD ha partecipato proficuamente, evitando di cadere nella sterilità delle contrapposizioni di parte.

Leggi tutto...

Consiglieri provinciali

consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Diego
Bernardis
Marialuisa
Bevilacqua
Luca
Bigot
Dario
Furlan
Giorgio
Clama
Stefano
Cosma
Savio
Cumin
Fabio
Del Bello
consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Patrizia
Mauri
Gennaro
Falanga
Andrea
Ferletic
Elisabetta
Medeot
Mario
Lavrenčič
Mauro
Mazzoni
Giuseppe
Nicoli
Dario
Obizzi
consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Pierpaolo
Silli
Aljoša
Sosol
Sandro
Soranzio
Fabio
Russiani
Vesna
Tomsic
Simonetta
Vecchi
Alessandro
Zanella
Franco
Zotti