Edilizia scolastica. Molte cose fatte e molto ancora da fare.

Il Documento unico di programmazione 2016-2018 riserva uno spazio importante all’ edilizia scolastica: non può che essere così se si pensa che si tratta di una delle più importanti competenze della Provincia.  Va in ogni caso detto che  il documento che abbiamo discusso e approvato in Consiglio conferma un profilo amministrativo consolidato: coltivare una conoscenza approfondita e aggiornata del patrimonio scolastico e mettere in atto una solida pianificazione di interventi per la manutenzione e per l’adeguamento. Il programma di interventi 2016 risponde con risorse significative, destinate ad una pluralità di edifici scolastici, secondo la procedura dei lotti funzionali che garantisce possibilità di coinvolgere più scuole e attenuazione dell’invasività dei lavori.

La lettura della trasparente documentazione tecnico descrittiva porta a concludere che ad oggi esiste un problema trasversale: verifica degli edifici rispetto alla normativa antisismica e rispetto ad altri adempimenti normativi, in particolare prevenzione incendi. Il fabbisogno finanziario collegato a queste priorità si attesta attorno ai 15-16 milioni di euro. Sappiamo bene che non è il nostro Ente a segnare uno specifico ritardo: siamo in presenza di una condizione ampiamente diffusa ma indubbiamente il bilancio 2016 dovrà dare una risposta nel senso della prosecuzione delle verifiche rispetto alla normativa antisismica che, al momento, hanno riguardato tre scuole. E’ altrettanto evidente che trattandosi di attività di studio piuttosto costose una linea di finanziamento dedicato dovrebbe poter essere garantita da parte della Regione, con un profilo di intervento che valuterei molto apprezzabile in quanto   caratterizzazione del ruolo regionale sul piano programmatorio.

 

 

Consiglieri provinciali

consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Diego
Bernardis
Marialuisa
Bevilacqua
Luca
Bigot
Dario
Furlan
Giorgio
Clama
Stefano
Cosma
Savio
Cumin
Fabio
Del Bello
consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Patrizia
Mauri
Gennaro
Falanga
Andrea
Ferletic
Elisabetta
Medeot
Mario
Lavrenčič
Mauro
Mazzoni
Giuseppe
Nicoli
Dario
Obizzi
consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale consigliere provinciale
Pierpaolo
Silli
Aljoša
Sosol
Sandro
Soranzio
Fabio
Russiani
Vesna
Tomsic
Simonetta
Vecchi
Alessandro
Zanella
Franco
Zotti